photo

La Massoterapia viene sempre abbinata ad un trattamento di terapia fisica strumentale. Particolarmente indicato è il calore, che ha la funzione di vasodilatare e preparare la zona da trattare  per ricevere il massaggio.  

La Massoterapia si esegue attraverso il contatto corporeo  manuale e con manovre sequenziali, attenuando dolore e tensione ai muscoli.

Il Massaggio può essere effettuato in modo deciso e rapido, per un effetto tonificante (ad esempio quando si prepara un'atleta prima di una gara), oppure lento e delicato per un effetto calmante.

Esistono diverse tipologie di massaggio: decontratturante, sportivo antistress, estetico e per bambini o neonati.

Il Massaggio viene effettuato con l'utilizzo di creme od olii essenziali. Le creme od olii a volte si utlizzano per migliorare l'efficacia del tratamento, ma molto spesso hanno l'obbietivo di facilitare lo scorrimento delle mani sul distretto che trattiamo.

La massoterapia è una delle cue più antiche ed efficaci che provoca diversi effetti:

  1. Migliora la circolazione sanguigna e linfatica;
  2. Scioglie le contratture muscolari;
  3. Elimina le aderenze tra i muscoli superficiali e quelli profondi.

Si può trattare tutto il corpo o solamente alcune zone, generalmente si esegue sul collo, sulla schiena e sulla coscia (quadricipite). Le mani del fisioterapista si devono muovere lungo la direzione delle fibre dei muscoli superficiali, seguendo il senso della circolazione venosa, cioè verso il cuore.